Residency program / Montrouge, Paris (France).

È dell’artista Giovanni Longo il progetto selezionato per la Residenza JCE che si svolgerà da metà maggio ad agosto 2017 negli atelier messi a disposizione dal comune di Montrouge, municipalità a sud di Parigi.

La residenza artistica fa parte della Jeune Création Européenne, un programma di collaborazione tra sette paesi europei a sostegno dell’arte contemporanea emergente che mira a sviluppare nuove sinergie tra differenti città europee. Capofila del progetto la Città di Montrouge che, attraverso la sua dinamica politica culturale, supporta gli artisti selezionati offrendo loro residenze di tre mesi nei suoi studi, oltre a un piano di tutoraggio e sostegno tecnico alla realizzazione delle opere.

Il cambiamento della fruizione nei contesti museali sarà l’argomento di ricerca di Longo che, seguendo un’analisi su più livelli, realizzerà un’installazione visitabile durante i giorni di open studio a conclusione della residenza.
“La generazione di cui faccio parte, cresciuta tra gli anni ‘80 e il 2000, è tra le fasce d’età più connesse alla rete e, più di altre, individuano la loro identità culturale nel contenuto visivo che assume rilevanza tramite un processo di superficiale valutazione virale — spiega Longo — l’obiettivo del progetto è quello di concepire uno spazio dai contenuti liquidi e indefiniti, ricostruibili solo attraverso l’esame e la relazione tra i singoli elementi presentati. Un lavoro di astrazione dal mondo delle immagini per scoprire l’essenza dell’esperienza culturale che il museo può offrire”.

L’interesse ai linguaggi, e alla loro funzione narrativa, non è attenzione nuova nella poetica di Longo, trentunenne di Locri. Già lo scorso anno è stato protagonista di una grande mostra personale al Museo MARCA di Catanzaro, a cura di Marco Meneguzzo, dove, per mezzo di uno  strutturato allestimento, accompagnava i visitatori alla scoperta di paesaggi mutati e compromessi, stimolando un particolare percorso di indagine e scoperta individuale.

Fonte: Citynow.it